Fotografia della Storia o Storia della Fotografia. 1861

733px-Tartan_RibbonQuella che vedete qui sopra è considerata la prima fotografia a colori, realizzata nel 1861 dal fisico e matematico scozzese James Clerk Maxwell. In realtà, però, questa foto non è mai materialmente esistita: è piuttosto il primo esempio di una fotografia virtuale, un po’ come quelle che oggi empiono i nostri hard disk. Maxwell infatti fece fotografare da Thomas Sutton per tre volte un nastrino di tartan scozzese mettendo sopra l’obiettivo ogni volta un filtro di diverso colore, rosso, verde e azzurro. Le tre immagini monocrome furono poi proiettate su uno schermo con tre lanterne magiche differenti. Una volta messe a fuoco sullo stesso punto apparve miracolosamente un’immagine a colori, la prima nella storia.

Per leggere le puntate passate e future (è possibile anche questo nel Blog delle Ragazze ;) ) cliccate sull’argomento “Storia della Fotografia” alla fine del post.

Annunci

Informazioni su laura

rinunciare all'animosità significa diventare liberi

Nessun commento ancora... lascia il tuo commento per primo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: