Il ruggito di ALicE: uno sfondone pazzesco!

Quando la scorsa settimana ho sentito il tema del giorno al Ruggito del Coniglio, non mi sono saputa trattenere (d’altra parte quando mai mi capita di trattenermi?)

Lo spunto l’avevano preso da un’affermazione della ministra Cancellieri, secondo la quale la lontra è un volatile! Vabbè non capirci niente, ma tra un uccello e una topona la differenza dovrebbero conoscerla tutti, ancorché ministri. Ma tant’è, come si sa, qualunque sciocchezza in bocca a un personaggio pubblico viene amplificata. Allora Presta e Dose hanno chiesto al Popolo di Radiodue quando avevano detto o sentito dire uno sfondone!

E si sa! ALicE, che vive nel paese delle meraviglie, di sfondoni ne dice parecchi. Ma non perché lei sia stupida, o scema. No! perché parla di getto, senza riflettere nemmeno un secondo. Vi ricordate questo post?

E così di aneddoti che mi riguardavano potevo raccontarne a iosa. Per esempio quella volta in cui dissi a una mia collega: “Quella persona mi è antipatica a livello dermatologico”! Ma non sono in grado di citare solo i miei svarioni. Una volta un cliente di banca del Marito gli disse: “Clienti solubili come me difficilmente ne trovi!” o un altro, parlando della moglie disse: “Beh, lei ha un sacco di problemi e sodomizza tutto!”

Insomma, non avevo che l’imbarazzo della scelta, allora ho raccontato l’episodio che sentirete nel filmato. Sappiate però che nell’attesa di andare in diretta radiofonica, su un foglio di carta mi sono appuntata le parole “storpiate”, per evitare che il mio neurone me le facesse scordare!

Che amarezza!

Annunci

22 Risposte a “Il ruggito di ALicE: uno sfondone pazzesco!”

  1. Ah ah! Baluastro! Bellissima!
    Ieri sera avevo un tizio in casa che faceva una presentazione di un filtro per l’acqua e mi diceva che, se volevo, potevo “boicottare” il lavandino con uno nuovo. E siccome ero rintronato anch’io, ho capito solo questa mattina che intendeva dire “barattare”!

  2. La Crocerossa veniva a sirene “spietate”.
    Erano gli anni in cui le ambulanze avevano quel tipo di sirena terrificante, per cui in un certo senso l’affermazione era giustificata.

  3. Quello della “lotra volatile” credo sia stato della Nunzia De Girolamo… :O

    • Bravo Raffaele!!!!
      Hai partecipato (inconsapevolmente) al gioco : “trova l’errore” e… HAI VINTO!!!!
      Ma certo che era la Di Girolamo! Era un trucchetto per mettere alla prova l’attenzione dei nostri lettori! Non ci deludete mai!

      Complimenti! Il premio in palio è un abbonamento annuale al Blog Delle Ragazze!

  4. Vebbè, il mio “lotra” è una dislessia da tastiera. 😦

  5. @Raffale: sì, era Nunzia De Girolamo ad aver affermato che la lontra era un volatile, e la cosa ha fatto scalpore perché è appena stata nominata Ministro delle Politiche Agricole. Anche quelli del Ruggito del Coniglio hanno preso uno sfondone oppure è l’ennesimo della “nostra” ALicE??? 😉
    Mchan

  6. Beh “baluastro” suona anche bene. Peccato che non significhi (ancora?) nulla nella nostra lingua. 😉

  7. su uno stupiDario in circolazione anni fa, si parlava di “cavalli allo stato ebraico” 😆

    • Io lo dico sempre!!!! Soprattutto riferito ai miei figli mi piace dire che li lascio “allo stato ebraico”!!!

  8. Un mio collega anzichè dire ‘Anche male purchè se ne parli’ declamò :’Purchè male!’
    Antonella

  9. Il mio capo per dire che non riusciva a capire una cosa disse: “Non mi ci raccapezzolo”. In verità ne dice tante in continuazione, ne ho fatto una raccolta.

    • Anche le mie compagne ed io ai tempi della scuola annotavamo tutti gli strafalcioni dei nostri prof sul diario ed alla fine dell’anno scolastico facevamo una sorta di classifica con chi ne aveva detti in quantità maggiore o ne aveva detti di più memorabili. Il vincitore di entrambe le classifiche era sempre il prof di filosofia…
      Mchan

  10. Bellissimo! E che dire di quella che ci raccontó il nostro amico insegnante, Alice?
    Ricordi? “Ai posteri LARGA sentenza”…… Non male, eh? All’allievo costó l’insufficienza nel tema!

  11. Brava Lea, non me lo ricordavo! È a proposito di insegnanti una mia amica, professoressa di storia, trovò una cosa bellissima su un tema di un alunno: costui aveva copiato e non voleva insospettire la prof usando parole difficili; per evitare di scrivere la parola “ostracismo” ha scritto che Giulio Cesare era morto a causa di “una brutta malattia”!

  12. Partecipo anche io con: da bambino sul treno chiedevo a mia madre con cosa fosse fatto il panino “che formaggio c’e’ dentro emmerdal?” Con conseguenti risa di tutto lo scompartimento, mentre per i neologismi, quello che utilizzo con piu’ frequenza e orgoglio (mi aspetto di vederlo a breve sullo zingarelli) e’ il termine ottundrato, pen indicare una persona che si e’ ottusa e annebbiata 🙂

    • L’emmerdal è stupenda!
      Ma l’hai detta tu o l’hai solo sentita?

      • risposta in super ritardo, ma il lavoro mi uccide 🙂 il tempo libero, si si detta io quale bimbo tra i 6 e 10 anni… esattamente l’età non la ricordo 🙂

  13. Oddio troppo divertente sto post, e pure i commenti!

    Troppe ne avremmo da raccontare…ma me ne viene in mente una troppo divertente, che mi accompagna dalla mia infanzia: scuola media, quindi 40 anni fa circa. E’ importante il contesto sia storico sia anagrafico per capire anche l’uso di parole che nel tempo sono diventate prima frequenti e poi addirittura desuete.
    L’insegnante di matematica rimprovera un’alunna alla lavagna colpevole di aver scritto una bestialità pazzesca e dal fondo della classe una voce si alza in difesa:
    “Ma Professoressa, non vede che è lesbica?”
    Silenzio assoluto…poi una grossa, unica risata corale!!!!!

    La povera presbite è rimasta “la lesbica” fino agli esami di terza media! 😀 😀 😀
    Poi ne ho perso le tracce…

    Vado ripassarmi la “differenza tra uccello e topona”….kettepossino!!! ahahahaahah

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: