Uomo barbuto e gatto irrequieto

gatto e barbeSe vedete il vostro gatto diventare sempre più irrequieto, strano o violento e voi vi siete fatti crescere la barba, sappiate che quello che accade alla bestiola è solo colpa vostra.

Sembra infatti che i gatti, di fronte a certi tipi di barba, mostrino dei comportamenti sorprendenti, ma anche preoccupanti. Ce lo dice la Scienza.

Già nel 1988 fu realizzata una serie di esperimenti in cui ai gatti venne mostrata la fotografia di Robert Bork, giudice della Corte Suprema USA, che sfoggiava una barba particolare, scura e abbondante. L’immagine di Bork, pur se sembra incredibile, ma solo a noi che non siamo Scienziati e siamo addirittura dei profani, è stata mostrata in altri studi sulle reazioni animali a cani, a piccioni, a ratti e perfino alle planarie, una specie di vermi.

Le reazioni immediate dei poveri felini furono: paralisi delle zampe e del corpo nel 26% di loro; altri tipi di gravi disturbi neurologici o polmonari o cardiaci o comportamenti estremamente violenti per il 31%.

Più recentemente, furono mostrate cinque foto di uomini con diversi tipi di barba, ma non quella di Bork, a 214 gatte. Oltre a osservarne le reazioni comportamentali, venivano monitorati i cambiamenti nelle pulsazioni cardiache, nei ritmi respiratori, nella dilatazione oculare e il numero delle volte in cui rizzavano il pelo.

Risultò che le gatte non apprezzavano le foto di uomini con lunghe barbe scure; non mostravano reazioni particolari di fronte a barbe corte, erano confuse o disturbate da barbe non complete.

A me sembra stupefacente. Padroni di gatti di tutto il mondo: vi risulta?

Annunci

Informazioni su laura

rinunciare all'animosità significa diventare liberi

3 Risposte a “Uomo barbuto e gatto irrequieto”

  1. Sarebbe stata sicuramente più interessante l’analisi del comportamento di 214 uomini alla vista di micie con variegata peluria!
    Oltre a osservarne le reazioni comportamentali, si potrebbero monitorare i cambiamenti nelle pulsazioni cardiache, nei ritmi respiratori, nella dilatazione oculare e il numero delle volte in cui rizzavano il pe…

  2. Forse mio figlio da piccolo era un gatto. Il comportamento di fornte ai barbuti era lo stesso 🙂

  3. Il mio gatto diventa irrequieto a prescindere dalle barbe. 🙂 Ma si sa che i gatti “sentono” la positività o meno delle persone che si avvicinano loro.
    E questo mi piace…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: