Il diavolo nei dettagli: Satira di super-autore

Va bene, “mi avete convinto”, un altro quizzino! Questa vignetta sembra opera di Vauro, invece l’ha disegnata… uno che forse si divertiva di più a fare queste bischerate che le “grandi opere” che lo hanno reso immortale. Chi era?
dhr
Annunci

23 Risposte a “Il diavolo nei dettagli: Satira di super-autore”

  1. Per una di quelle deliziose combinazioni della vita, l’altroieri mi è capitata non solo sott’occhio ma sottomano, e acquistata, un’opera d’arte che è il trionfo dell’ “Autore misterioso”. Un delicato paesaggio in stile giapponese (ukiyo-e: “immagini del mondo fluttuante”), con montagne, alberi, nubi, appenna accennati con rapidi colpi di pennello…

    http://he-art-dhr.blogspot.it/2012/10/ukiyo-e-japanese-landscape.html

    Autore? Hokusai? Hiroshige?
    Nessuno, o meglio tutto: la Natura.

  2. Mi verrebbe da dire Leonardo.
    Ma ti confesso che ho provato a barare usando l’opzione di Google immagini che permette di caricare un file e fare una ricerca partendo da questo. Niente da fare diaccae’, hai messo in crisi anche quelli di Google che mi hanno risposto: “Impossibile trovare questa immagine con altre dimensioni”. Quindi sono da capo a dodici.

    • No, le caricature di Leonardo erano molto più grottesche, esasperate (probabilmente si trattava di fisionomie inventate a tavolino), e inoltre rifinite dei dettagli, con ombreggiature, ecc. Qui abbiamo invece un esempio di satira moderna, proprio alla Vauro: pochi tratti, nasone buffo…

  3. Salvador Dalì!

  4. Caravaggio!

  5. Michelangelo Buonarroti!

  6. > lontanissima […]

    E’ femmina???
    Artemisia Gentileschi????

  7. Ho anche girato e capovolto l’immagine… magari il diavolo era lì…
    Ma niente!

  8. Oh Ale, con il mitra son capaci tutti. Questa è una rubrica riservata ai cecchini con un solo colpo in canna 😉

    Comunque, “no” anche alle 2 ultime proposte. Michelangelo probabilmente fece una sola caricatura: di se stesso nell’attività di dipingere la Sistina, che gli rovinava la schiena e gli occhi.

    “Lontanissima” al femminile era riferito a te, non al soggetto. Adesso però sei fuori concorso, ecco! >:-(

  9. Avevo pensato a matisse, ma dopo le tue indicazioni provo: Raffaello? Bernini?

  10. Tu mi avevi bannato? 😦
    Guarda che a Spicy l’ho suggerito io!!!!
    Pappappero!!!

  11. Bernini, chi l’avrebbe detto!
    e bravo, dhr, a tenerci vispe!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: