Moda eco-sostenibile

Anche l’industria della moda, come tutte le altre, ha un impatto rilevante sull’ambiente, sia per le tinture tossiche utilizzate che per i dannosi processi manifatturieri per la produzione di milioni di articoli.

Per mettere in evidenza tutto questo, la creatrice di moda Nicole Dextras ha dato vita a The Little Green Dress Projekt e ha creato 28 “abiti organici”, realizzati cioè esclusivamente con foglie e fiori. Citando le sue parole, questa collezione evidenzia “il desiderio di un’industria della moda che si basi su materiali e pratiche sostenibili”.

Frutto di una notevole creatività, sono secondo me deliziosi ed eleganti: sarebbe eccitante poterli indossare, seppure fugacemente. Io purtroppo, con il mio pollice nero, li farei appassire in un batter d’occhi.

Gli abiti, di cui potete gustare alcuni esemplari, sono esposti nella Earth Art Exibition a Vancouver.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Informazioni su laura

rinunciare all'animosità significa diventare liberi

4 Risposte a “Moda eco-sostenibile”

  1. La moda eco-sostenibile non è una novità: mi ricordo di una sfilata di 5773 anni fà dove due noti modelli, Adamo ed Eva, sfoggiavano vestiti al cui confronto quelli di oggi sembrano dei burka!

  2. Più che altro la trovo scomoda. Immagino di sedermi con addosso l’abito di pomodorini ed ecco una salsa pronta in due minuti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: