Grafologia: la scrittura di Federico Fellini

Continua la serie di post sulla grafologia realizzati grazie alla collaborazione dell’AGIF, Associazione Italo-Francese di Grafologia, che ringraziamo molto. Oggi vi proponiamo una breve analisi della grafia di Federico Fellini. Qui trovate il post introduttivo, qui l’analisi della scrittura di Barack Obama, qui quella di George W. Bush, qui quella di Giovanni Paolo II, qui quella di Giacomo Leopardi.

Nella scrittura di Federico Fellini il testo è posto in uno spazio ben organizzato, ha delle forme originali e semplificate che ben convivono insieme a un movimento veloce e dinamico. Questo denota nello scrivente immaginazione, idee creative che danno vita a progetti ben gestiti da un pensiero organizzato, lucido e razionale.

La persona è aperta all’ascolto, pronta a captare gli umori di chi la circonda e capace di penetrare nell’animo umano (la scrittura è filiforme e tende a diminuire progressivamente in fine parola, rigo o paragrafo) attraverso l’intuizione, seguendo l’istinto più che il ragionamento, senza essere invadente, con leggerezza e discrezione. D’altro canto, chi scrive è riservato e geloso dei sui spazi (la scrittura è piccola, spaziata, i punti sono a tratto).

Si denota fierezza e amor proprio (la firma sottolineata è più grande del testo e le “t” sono più alte delle altre lettere alte ), una forte volontà di affermarsi e una sicurezza in ciò che fa.

Lo scrivente ha nel tempo lenito l’ansia, trovato strategie di difesa valide, atte a portarlo verso la realizzazione dei suoi desideri e delle sue aspirazioni (la scrittura è filiforme in uno spazio ben organizzato e si riscontra un buon movimento sciolto verso destra).

Chi scrive ha trovato un proprio stile di vita rimanendo sempre in contatto con se stesso con una notevole capacità di rinnovarsi e voglia di sperimentare con immaginazione e coinvolgimento ( scrittura con un buon formniveau o livello vitale).

Annunci

Informazioni su laura

rinunciare all'animosità significa diventare liberi

Nessun commento ancora... lascia il tuo commento per primo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: