Cina: volti e colori

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Informazioni su laura

rinunciare all'animosità significa diventare liberi

19 Risposte a “Cina: volti e colori”

  1. Carino questo reportage per immagini di volti.

    Come facevi a chiedere in cinese: “Mi firma la liberatoria”?…

  2. Grazie! Ovviamente ho sfoggiato il mio mandarino impeccabile.
    In realtà, con i bambini non ho avuto alcun problema, anzi i genitori erano felici che li fotografassi. E poi si divertivano molto quando mostravo loro come erano venuti. Con gli adulti invece mi sono presa tanti di quei vaffa in mille dialetti cinesi diversi.

  3. Brava Laura! Ti confermi la Avedon de noantri!
    Te l’avevo già detto: alcune delle foto sono struggenti!

    … Ma perché se andiamo nei paesi asiatici ci sfoghiamo a fotografare i volti, mentre in Spagna, in Francia o negli USA, no? E’ solo una questione di fisionomie diverse e quindi più interessanti rispetto alla “razza bianca caucasica”, o ce ne approfittiamo perché non capiamo i vaffa… autoctoni?

  4. Bellissime foto!
    L’anziana (?) signora con giornale, effettivamente, l’aria da “vaffa” ce l’aveva… 😉
    Quanto ai “semi”, AlicE mi scuserai se ti rispondo, non li sopporto nench’io.
    Gli gnoranti si curano con l’insegnamento. I semi non si curano. 😉

  5. L’anziana signora col giornale si è espressa, seppure molto eloquentemente, solo con gli occhi. Se volete saperlo i vaffa più sentiti mi sono venuti da quella coppia sul ciclocarretto e dalle due spazzine con quella specie di asciugamano in testa, tant’è che le ho dovute riprendere col tele. Il vecchietto delle uova ha spento il sorriso e mi ha chiesto i soldi. Gli ho dato alcuni spicci e me li ha resi con sprezzo indicandomi il posto migliore in cui sarei dovuta recarmi.

  6. bellissime foto, concordo con lo struggimento! le bimbe ed i bimbi sono uno più bello dell’altro!
    e quella persona incappucciata, con la mascherina e gli zoccoli blu?

    in effetti, devo dire che nei miei viaggi io fotografo i luoghi, i paesaggi, le vetrine, poco le persone…. nonostante siano proprio le persone a “fare” i luoghi, i Paesi….

    • E’ una donna che stava nel piazzale antistante la moschea: agli indumenti che la coprono secondo la legge islamica aveva aggiunto anche la mascherina, come fanno molti cinesi sperando di salvarsi dagli effetti dell’inquinamento.

  7. Incredibile: a distanza di 4 mesi abbiamo fotografato lo stesso vecchietto:
    https://leragazze.wordpress.com/?attachment_id=13931
    https://leragazze.wordpress.com/?attachment_id=13932
    Noi gli abbiamo comprato i semi di fiori di loto, che tra l’altro sono buonissimi, quindi non ci ha fatto storie, anzi, come vedi, ci ha sorriso.

  8. Laura complimenti per come hai preparato il tuo reportage.
    Le foto sono ancora più belle perchè anch’io ho vissuto con te il momento dello scatto.
    Non hai messo la foto famosa di Franco a Pechino durante la sua sosta forzata!!!
    E’ stato veramente un gran bel viaggio, spero presto di avere la possibilità di farne altri ancora assieme.

    • Grazie per l’apprezzamento, che se viene da un fotografo come te è ancora più gratificante.
      La foto famosa, per chi non c’era, è quella del Marito che in una strada di Pechino si è esibito nell’atto di soddisfare un bisogno primario che premeva mooooooltissimo.
      Ho pensato che non fosse il caso di includerla in questa raccolta, ma solo perché lui non ha gli occhi a mandorla 😉

  9. Anonimo romano,
    come si chiamava il negozio di Pechino dove hai acquistato le foto?

    • Così mi fai scoprire gli altarini! Era un banchetto di ricordari che oltre le cartoline vendeva la pagoda pendente di marmo e la guida ai migliori centri-massaggio della città.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: