Gli psicologi e la morra cinese

Bizzarri certe volte gli psicologi. Mettono su uno studio per valutare se ci facciamo condizionare da chi ci circonda e che strategia utilizzano? La morra cinese. Ma sì, il gioco che abbiamo fatto tutti (tutti?) da bambini, altrimenti detto carta-forbici-sasso.

Quindi, un’équipe dell’University College London ha chiesto a 45 adulti di giocare a morra cinese e di volta in volta dei due contendenti o entrambi o uno solo venivano bendati. Si verificò un numero significativamente più elevato di partite pareggiate quando un solo giocatore era libero di guardare, ma quando c’era un vincitore questo era più frequentemente quello bendato.

Gli psicologi si resero conto che i giocatori non bendati mostravano la mano circa 200 millisecondi dopo l’avversario non vedente e poiché in questi casi era più probabile che si verificasse un risultato pari, cioè che entrambi i contendenti scegliessero il medesimo segno, dedussero che esiste un impulso automatico, fuor di controllo, a imitare l’altro.

Da qui la stupefacente conclusione che noi ci facciamo influenzare dalle persone intorno a noi. Da Nobel.

Annunci

Informazioni su laura

rinunciare all'animosità significa diventare liberi

Nessun commento ancora... lascia il tuo commento per primo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: