21 maggio 2011: il ritorno di Cristo

Se dovessimo sopravvivere al “terribile terremoto di Roma” dell’11/12 maggio annunciato da tanti (spero) pseudoesperti, avremo la possibilità, il privilegio direi, di assistere a un evento biblico e mai aggettivo fu più appropriato.

Il 21 maggio, come rivelano cartelloni affissi in tutti gli Stati Uniti, ma anche in Sudamerica e in Africa, ci sarà il “ritorno di Cristo” e di conseguenza sarà il “giorno del Giudizio”.

A lanciare l’avvertimento è stato Harold Camping, leader di una chiesa cristiana indipendente che fa riferimento alla Family Radio Worldwide. Costui, da attento lettore della Bibbia, è convinto che essa funzioni come un calendario cosmico in grado di indicare esattamente quando le varie profezie si realizzeranno.

Egli afferma: “Senza alcun dubbio il 21 maggio sarà il giorno dell’Estasi e del Giudizio”. I credenti verranno condotti in paradiso, tutti gli altri saranno lasciati sulla terra per un periodo di tormento che si concluderà alla fine del tempo. Anche per questo c’è una data prevista: il mese di ottobre. Spero per voi che non abbiate fatto acquisti invernali durante gli ultimi saldi. Il signor Camping si è lasciato la possibilità di non essere smentito dai fatti: “Se dopo il 21 maggio sarò ancora qui, vorrà dire che non avrò ottenuto la salvezza e non che la parola di Dio è imprecisa o falsa”. Non fa una piega.

Quindi, tutti i suoi accoliti si sono messi in moto per portare la buona novella in tutti gli States e in giro per il mondo.

Qui in alto potete osservare il meraviglioso cartello in cui si invitano le persone a segnarsi la data in agenda. Dunque, 21 maggio: depilazione ore 9.00 (per farsi trovare a posto); happy hour ore 12.30 (per ingannare l’attesa); giudizio divino ora da stabilire.

In ogni caso, regolatevi: il tempo stringe.

Annunci

Informazioni su laura

rinunciare all'animosità significa diventare liberi

5 Risposte a “21 maggio 2011: il ritorno di Cristo”

  1. “M’o segno…”

    Massimo Troisi

  2. Fortuna che il mio compleanno è il giorno prima…non vorrei che finisse il mondo mentre sono ancora troppo giovane… 😉

  3. Ho commentato su paperblog, ma un passaggio ufficiale era d’obbligo…:-)

  4. comunque nello stesso periodo c’è chi trova di meglio da fare: ad esempio Joe, di maggio, si trombò Marilyn Monroe.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: