Elettroshock al pene per curare l’impotenza

L’impotenza maschile, o disturbo erettile. Oggi ne parliamo seriamente. Anche perché non c’è niente da ridere. Sappiamo che ferita narcisistica rappresenti per un uomo, ma anche per il o la partner che si trova nei paraggi quando avviene il fattaccio, che colpo per la sua autostima.

Oggi ne parliamo per dar conto di una interessante e promettente novità, di uno strumento che sembrerebbe dimostrarsi efficace anche per quei casi che non si giovano dei farmaci. Se ne è parlato al 26° Congresso della European Association of Urology grazie a uno studio realizzato da un team del Rambam Medical Center di Haifa in Israele.

Questi signori hanno sottoposto il pene di uomini con gravi disturbi dell’erezione a una terapia da shock con onde a bassa energia, una sorta di elettroshock mi viene da dire, e i risultati sono stati molto incoraggianti.

È la stessa procedura che si usa per rigenerare i piccoli vasi coronarici dei pazienti con angina che non possono effettuare né chirurgia coronarica né angioplastica. Se è possibile agire sulla vascolarizzazione del cuore, si sono detti gli Scienziati, allora si potrà intervenire anche su quella del pene e risolvere i disturbi erettili, l’80% dei quali ha origine da problemi vascolari.

Quindi hanno preso questa macchina, che sembra proprio un vecchio modello di Centogradi, con tanto di tubo orientabile, e hanno effettuato i trattamenti, in pratica strusciando la parte terminale del tubo per tre minuti in cinque differenti zone del pene, riuscendo a riportarlo immediatamente in vita.

Tutto questo si può osservare in un video realizzato dall’azienda che produce il miracoloso strumento. Avrei voluto inserirlo nel post, ma le mie socie mi hanno fatto notare che è sconveniente. In realtà, non c’è alcuna immagine hard, solo scienza e anatomia, ma mi adeguo.

Comunque, dovete assolutamente guardarlo: oltre al pene, che è fallico per antonomasia, nel video è fallico pure l’attrezzo terapeutico. Ma soprattutto è fallico persino l’UROLOGO! Vedere per credere. E poi ditemi se non è vero!

Annunci

Informazioni su laura

rinunciare all'animosità significa diventare liberi

3 Risposte a “Elettroshock al pene per curare l’impotenza”

  1. 😆 😆

    (ultimi 2 argomenti dei post)

    adesso che sul mio blog internazionale pubblicizzo questo sito tra quelli culturali…

    😆 😆

  2. Porca cipolla! Che figura cacina ti abbiamo fatto fare! 😀 😀 😀

    Forse però ci hai sopravvalutato definendoci “culturali”. Piuttosto siamo un po’… “cazzare”, non credi?

    Se vuoi puoi toglierci dal blogroll! Non ci offendiamo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: