Una borsa quasi di Hermès

Siete tra coloro che vanno in giro sempre cariche di mille cose, distribuite alla meglio tra la borsa e una serie di buste? Allora questo è l’accessorio giusto per voi.

Si tratta di una grande borsa di canapa dal vago gusto parigino. Sì, perché sopra di essa è riprodotta in ogni dettaglio la borsa Birkin di Hermès.

Non ditemi che vi devo anche spiegare (non fate caso al mio tono supponente, io l’ho appena scoperto) che la Birkin, nata nel 1984, è una borsa culto di Hermès, che prende il suo nome dall’attrice Jane Birkin, e, come dicono, è l’oggetto del desiderio di tante donne in tutto il mondo. Destinato a rimanere niente più che un desiderio, ahimé, per moltissime di loro, poiché mi pare di aver capito che il suo costo vada dai 5 mila dollari in su. Secondo Wikipedia, una Birkin di coccodrillo e diamanti (che volgarità!) sarebbe stata battuta all’asta nel 2005 per 65 mila dollari.

Ma c’è anche chi ritiene che “un uomo che ti regala una borsa è speciale, un uomo che ti regala una Birkin è il principe azzurro” (dal telefilm “Una mamma per amica” o “Gilmore Girls”).

Tornando alla nostra borsa di canapa, prodotta da Thursday Friday, si chiama Together, si porta a tracolla e la potete empire con tutto quel che vi pare: la spesa, dei libri, la tuta di ginnastica, e molto altro.

È stata definita una creazione concettuale, originale, al confine tra snobbismo e democrazia, perfettamente al passo con le ultime tendenze della moda. Le sue creatrici affermano: “Ha un design surreale che ha che fare con il lusso, ma che in fondo e un anti-status status symbol”. Se qualcuno ha chiaro il significato della frase ce lo faccia sapere.

In ogni caso, per acquistare Together, che costa 35 dollari ed è in vendita online, c’è una lista d’attesa di quasi due mesi.

Annunci

Informazioni su laura

rinunciare all'animosità significa diventare liberi

2 Risposte a “Una borsa quasi di Hermès”

  1. fantastico …. accontentarsi delle briciole!

  2. La voglio assolutamente!
    L’ho cercata su ebay, ma non ce n’è traccia.
    Ora ho scritto al sito americano che la vende, chiedendo loro se possono spedirla in Italia. Secondo me, tra tasse e spedizione mi conviene comprarmi una Birkin di Hermes!
    Vi farò sapere!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: