Il computer più antico del mondo ricostruito con il Lego

Nel 1902 nei fondali del mare intorno all’isola di Antikythera, che si trova nel tratto dell’Egeo compreso tra il Peloponneso e Creta, avvenne il ritrovamento di una nave naufragata che conteneva, oltre a statue di marmo e di bronzo, uno strano congegno meccanico in rame, ottone e bronzo, cui fu dato il nome di macchina di Antikythera. Essa risale al 150 a.C. ed è considerata il più antico computer del mondo. Come si è capito con il tempo, il congegno a orologeria, oggi conservato nel Museo Archeologico Nazionale di Atene, riproduceva il moto dei pianeti attorno al Sole e le fasi della Luna. Attualmente si ritiene che fosse un preciso calcolatore astronomico, costruito per monitorare i rapporti ciclici tra il sole, le stelle e i pianeti utilizzato sia per la navigazione che per gli studi di astronomia.

È stato ricostruito diverse volte, ma per la prima volta oggi è stato realizzato con il Lego. Artefice il designer Andrew Carol, noto per aver realizzato, sempre con il Lego la macchina differenziale di Babbage, qualunque cosa essa sia.

In questo video potete vedere Carol all’opera e le varie fasi di realizzazione della macchina di Antikythera.

Annunci

Informazioni su laura

rinunciare all'animosità significa diventare liberi

Trackback/Pingback

  1. Il computer più antico del mondo ricostruito con il Lego « Il Blog … - 1 gennaio 2011

    […] Go here to see the original: Il computer più antico del mondo ricostruito con il Lego « Il Blog … […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: